ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Sanità: avviati i concorsi per primariati a Vipiteno e Silandro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
salute

Presso l’ospedale di Vipiteno è stato messo a concorso il primariato di pediatria e la relativa delibera è stata firmata il 10 dicembre dal direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Florian Zerzer. Il rafforzamento degli ospedali che si occupano dell’assistenza sanitaria di base rappresenta un obiettivo prioritario della Provincia ed una delle misure che mirano alla loro valorizzazione è senz’altro la messa a concorso dei primariati ancora vacanti.

“Se riusciremo ad assegnare i primariati nei piccoli ospedali a candidati capaci – afferma l’assessore alla salute, Thomas Widmann – sarà un passo in avanti importante verso il rafforzamento di queste strutture”. Nel frattempo il 5 dicembre è scaduto il termine per la partecipazione al corso per il primariato di anestesia presso l’ospedale di Vipiteno.

“Il fatto che cinque candidati provenienti sia dall’Italia che dall’estero abbiano deciso di prendere parte al concorso per il primariato di anestesia di Vipiteno è un’ottima notizia. A causa della carenza di medici specialistici a livello europeo non è semplice coprire i posti nelle strutture sanitarie al di fuori dei grandi centri” aggiunge Widmann. Anche il direttore genarle dell’Azienda sanitaria, Florian Zerzer, parla a questo proposito di “un importante incremento dell’attrattività dei nostri ospedali, anche nella prospettiva dell’acquisizione di nuovi collaboratori”. In novembre è stato messo a concorso anche il posto di primario di anestesia all’ospedale di Silandro ed il termine di iscrizione scade giovedì 12 dicembre.

La decisione di mettere a concorso le direzioni di anestesia nei tre ospedali di Vipiteno, San Candido e Silandro è stata adottata, secondo Widmann, con l’obiettivo di rafforzare queste strutture e di continuare a garantire un’assistenza sanitaria di alto livello che tiene conto anche dell’importanza politico-strutturale dei piccoli ospedali.

Sono stati inoltre già decisi, ma non ancora pubblicati, l’analogo concorso per anestesia e per pediatria presso l’ospedale di San Candido.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il capo ad interim della polizia del Campidoglio degli Stati

CORI (LT) – Anche quest’anno si festeggiano le biblioteche con

Alcuni compagni di classe alle medie mi prendevano in giro.

Casina di Raffaello, programma dei laboratori dal 17 settembre al

spiaggia

ASSESSORE BOTTACIN, “TUTTI IDONEI I NOSTRI LAGHI E IL MARE”

“A nome mio – e credo, con piena consapevolezza, anche

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.