SANITA’, RIZZOTTI (FI): G. GRILLO SI LAMENTA DEL MEF MA NON HA IMPEDITO TAGL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
rizzotti

“Il ministro Grillo continua a giocare a scaricabarile con il Mef e finge di non vedere che sotto il profilo degli investimenti la sanità italiana è ignorata da anni. Per questa ragione avevamo accolto con favore le sue affermazioni quando aveva dichiarato che avrebbe combattuto contro il ministero dell’Economia pretendendo maggiori risorse. Mentre oggi invece scopre che proprio quel ministero contro cui avrebbe dovuto combattere non esclude nuovi e pesanti tagli”. Lo dice Maria Rizzotti, vicepresidente dei senatori di Forza Italia. “Forse se si fosse confrontata con il suo capo politico nonché super ministro – aggiunge Rizzotti – qualche fondo in più lo avrebbero destinato alla Sanità piuttosto che al reddito di cittadinanza che poco sollievo ha portato nelle tasche dei cittadini sempre più preoccupati perché non hanno i soldi per curarsi”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Un cinquantenne messinese e il figlio ventiduenne sono i protagonisti

la locomotiva tedesca è ferma. E la stazione di Berlino

LA GESTIONE DEI CANILI NON DEVE PIÙ ESSERE UN BUSINESS!!!

Covid, Irene Pivetti indagata anche a Roma e Savona. Pm:

Il Franco CFA lascerà spazio all’ECO, una nuova moneta legata

Tensione sull’ipotesi di una rimodulazione dell’Iva. “Lo stiamo dicendo da

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.