Sant’Ambrogio – Mi, cupola Sacello restaurata, visite dalla seconda metà di agosto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
20190807_110905+rid+per+portale

“Un restauro importante per i Lombardi e per i cittadini milanesi, perché si tratta di restituire alla comunità milanese e lombarda un patrimonio di inestimabile valore”. Così ha commentato, a margine di un sopralluogo, l’assessore all’Autonomia e Cultura della Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli, il restauro del mosaico della cupola del Sacello di San Vittore in Ciel d’oro, nella basilica di Sant’Ambrogio a Milano, che custodisce anche il più antico ‘ritratto’ del santo patrono della città.
Presenti la soprintendente alle Belle Arti Antonella Ranaldi, il responsabile dei Beni culturali della Diocesi di Milano Carlo Capponi, il direttore dei lavori Giorgio Ripa e la restauratrice Claudia Tedeschi.

SOSTEGNO SIGNIFICATIVO DELLA REGIONE – Il restauro è parte di un intervento ampio, che riguarda i monumenti legati alla Milano di Ambrogio. “Regione Lombardia ci ha creduto – ha ricordato l’assessore – ed è intervenuta in modo significativo, finanziando più della metà del costo complessivo dell’intervento”. A questo intervento di restauro, che sarà visibile ai Milanesi, ai Lombardi e ai turisti da metà agosto, si affiancano quelli che verranno realizzati nei mosaici presenti nelle basiliche di Sant’Ambrogio e San Lorenzo. Sono altresì previsti interventi per migliorare l’accessibilità di San Vittore, con la realizzazione di percorsi per disabili motorii e la costruzione di un modello tattile del volto di Ambrogio per la fruizione da parte degli ipovedenti.

ATTENZIONE AL PATRIMONIO ECCLESIASTICO – “L’intervento di restauro fa parte di una linea che l’Assessorato che guido sta seguendo – ha spiegato Galli -, quella di avere particolare attenzione nei confronti del patrimonio ecclesiastico, un patrimonio che appartiene alla cultura e all’identità di questa regione, ma che versa, sovente, in stato di trascuratezza”. “Per questo motivo – ha concluso – abbiamo costruito un bando destinato alle ristrutturazioni ecclesiastiche, perché rappresentano un patrimonio dell’intera comunità lombarda”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

UIL Nazionale – Lavoro, Coesione, Territorio A cinquant’anni dagli scioperi

Per le festività natalizie con “ Riccione Mare d’Inverno” la

Il cambio della guardia è stato fatto. Theresa May nell’ultimo

Trevor, 8 anni, è morto sabato sera allo zoo di

Washington e i talebani hanno cercato di stringere un accordo

sabato 30 novembre – Giustizia e letteratura CUNEO – Sarà

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.