ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Scienziati scoprono altri potenziali segni di vita nell’atmosfera di Venere

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
pianeta

I dati su cui si concentra la nuova ricerca sono stati originariamente ottenuti da una missione del 1978 su Venere.

Un nuovo studio sulla composizione dell’atmosfera venusiana ha apparentemente fornito ulteriori prove della possibile esistenza della vita sul pianeta, riferisce EarthSky.

Questo sviluppo arriva dopo l’annuncio fatto lo scorso anno della scoperta della fosfina – un gas tossico che può essere un sottoprodotto di reazioni chimiche inorganiche e di microbi che vivono e si riproducono in assenza di ossigeno – nell’atmosfera di Venere.

Il nuovo studio, guidato da Rakesh Mogul della California State Polytechnic University, supporta la scoperta della fosfina e si concentra sulla rianalisi dei dati forniti da una sonda dotata di un grande spettrometro di massa neutrale, che è disceso sulla superficie di Venere nel 1978 durante la missione Pioneer Venus.

“I nostri risultati rivelano la presenza di diverse specie chimiche minori nelle nuvole di Venere, tra cui fosfina, idrogeno solforato, acido nitrico (nitrito), acido nitrico (nitrato), acido cianidrico e forse ammoniaca”, affermano i ricercatori. “La presenza di queste sostanze chimiche suggerisce che le nuvole di Venere non sono in equilibrio, illuminando così il potenziale di chimica [possibilmente legata alla vita] ancora da scoprire”.

Come sottolineano i media, tuttavia, mentre lo squilibrio chimico sulla Terra “è dovuto alla vita”, lo stesso non è necessariamente vero per Venere, e sono necessari più dati, che “molto probabilmente verranno forniti da una nuova missione”, sul pianeta per rispondere a questa domanda come ad altre che potrebbero svelare i segreti che Venere ancora ci riserva.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Imprese. Liverani (Lega): “La Regione chieda al governo un piano

La Lega continua a raccontare menzogne al Paese. Blaterano di

Siamo a casa, le giornate a volte sono lunghe, e

premia la Città metropolitana di Torino per il filmato su

Il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova, afferma: “I

Via libera al bando per il biennio 2019-2020. Petitti: “Emilia-Romagna

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.