Scopri tutti gli argomenti L’Isola d’Elba lancia la prima polizza anti-Covid per le vacanze

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Isola di Pianosa

L’assicurazione tutela i viaggiatori in caso italiani e internazionali, rimborsando tutte le spese di viaggio e soggiorno nel caso non potessero più partire a causa del Coronavirus

Si chiama #ElbaOK il nuovo strumento lanciato dall’isola toscana per attrarre i turisti e garantire loro una vacanza il più possibile serena in questa estate post Coronavirus. L’Elba infatti per la stagione estiva lancia la prima polizza assicurativa anti-Covid: ideata dalla Gestione Associata del Turismo assieme a Nobis Assicurazioni ed all’Agenzia Generale plurimandataria Galgano S.p.A permette a turisti italiani e stranieri la copertura dei costi relativi alla vacanza in caso di situazioni negative, comprese anche quelle derivanti da Covid-19.

La polizza infatti permette di annullare le prenotazioni in tutte le strutture recettive, dagli hotel agli appartamenti, rimborsa le spese di viaggio sostenute, comprese eventualmente quelle mediche, e può essere estesa anche alle prenotazioni già effettuate. In caso di quarantena offre la possibilità di ripetere il soggiorno presso la struttura recettiva o di interromperlo e offre anche una diaria da ricovero e indennità da convalescenza in caso di Covid-19.

I turisti potranno stipulare la polizza direttamente su www.elbaok.it o attraverso le strutture ricettive e potranno optare tra una versione dell’assicurazione light o all-inclusive per una copertura più completa. Tutto è incluso nella polizza assicurativa, per permettere di vivere un’estate piena e a zero pensieri.

Novità assoluta di questa assicurazione è anche l’ambito di applicazione internazionale: #ElbaOK è infatti la prima polizza rivolta non solo ai turisti italiani o europei, ma a viaggiatori provenienti da qualsiasi parte del mondo. L’assicurazione è in grado di coprire, in caso di disdetta, anche i costi di aereo o i costi di viaggio in auto dai confini italiani alla destinazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Mentre impazza la pubblicazione delle intercettazioni e delle chat di

S’interrompe il percorso virtuoso delle spiagge pugliesi che intendono liberarsi

UN NIDO ROMANTICO IN STILE ASBURGICO AL GRAND HOTEL IMPERIAL,

Giovedì 20 giugno si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo

“La Corte di Giustizia ha contestato all’Italia la violazione della

AL 1° LUGLIO ADDIO SCONTRINO FISCALE PER CIRCA 2800 ESERCIZI

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.