Screening gratuiti dell’udito il 29 settembre in piazza d’Arogno

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
salute

I disturbi uditivi rappresentano un problema medico e sociale che interessa oltre il 12% della popolazione. La popolazione potrà dunque sottoporsi allo screening gratuito dell’udito domenica 29 settembre in piazza d’Arogno a Trento (dietro il duomo) dalle 8 alle 20, nell’ambito della manifestazione “Nonno ascoltami” promossa da Udito Italia onlus. “Un’iniziativa importante, alla luce del costante aumento dei problemi di udito che interessano anche i giovani. La prevenzione, da perseguire attraverso corretti stili di vita, è la principale soluzione” sono le parole dell’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana, che oggi in Giunta ha proposto la delibera con cui è stata autorizzata l’Azienda provinciale per i Servizi sanitari a fornire alla popolazione che ne farà richiesta quanto previsto nell’ambito dell’iniziativa, in regime di esenzione alla compartecipazione alla spesa e di libero accesso. In piazza d’Arogno sarà dunque allestito un posto medico avanzato della Croce Rossa per effettuare gli esami audiometrici.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

TORINO – Si stima che circa il 7-8% dei tumori

“L’Agenzia Piemonte Lavoro e i Centri per l’impiego hanno evidenti

Vivo in questo posto meraviglioso sulle pendici del Mongibello. Dalla

TEMPIO PAUSANIA – Dopo mesi trascorsi a contatto con le

Da meno 40 alla vittoria del titolo in un campionato

Invece di assumersi la responsabilità del conflitto in corso e

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.