ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Screening gratuito per il tumore alla prostata: proposta di mozione di Claudio Cia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
salute

«Nuova #proposta da parte del consigliere Claudio Cia, che con una mozione chiede di impegnare la Giunta provinciale a rendere disponibile gratuitamente il programma di #screening per il tumore alla #prostata su tutto il territorio della Provincia di Trento, nella fascia dai 50 ai 70 anni di età. La proposta del consigliere di AGIRE per il Trentino parte dai dati dell’A.P.S.S., che evidenziano come ogni anno in #Trentino sono stimate 2.800 nuove diagnosi di #tumore (1.500 per gli uomini e 1.300 per le donne). I tumori più frequentemente diagnosticati nella popolazione trentina sono il carcinoma del colon-retto (che rappresenta il 14% di tutte le neoplasie) e della mammella (14%), seguiti dalla prostata (10%) e dal polmone (8%). Negli uomini il tumore più frequente è quello alla prostata (18%). In Provincia di #Trento, i programmi di screening per il tumore alla mammella, al collo dell’utero e al colon-retto sono gratuiti e indirizzati a determinate fasce di età, mentre il programma di screening per il tumore alla prostata prevede il pagamento del ticket (nonostante il grado di incidenza del carcinoma alla prostata negli uomini sia maggiore rispetto al colon-retto e nonostante vi sia solo il 10% di possibilità in più di sopravvivere alla malattia rispetto al tumore alla mammella).»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

I bambini e gli adolescenti italiani sono in cima alla

Il voto di domenica 26 maggio non è solamente un

vaccarino

Una grande alleanza per il lavoro e la coesione sociale.

Politici, intellettuali, filosofi d’accatto si sono preoccupati molto di definire

provenzano

Il piano cui sta lavorando il ministro per il sud,

“Per Emiliano la sanità pugliese è tra le migliori in

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.