SCUOLA, RIZZOTTI (FI): GARANTIRE DIRITTO ISTRUZIONE ALUNNI SORDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
rizzotti

“Raccolgo e faccio mio l’appello della rete di associazioni a supporto di adulti e bambini con perdite uditive, lanciato nei confronti del governo e del ministro Azzolina. Con il rientro previsto a settembre nelle aule scolastiche ci sarà, purtroppo, il riproporsi di alcuni problemi storici della scuola italiana ma c’è chi potrebbe soffrirne decisamente di più, come nel caso degli alunni sordi o ipoacusici. L’utilizzo delle mascherine, come è facilmente intuibile, porterà, si legge nella loro lettera “ad una degradazione della qualità del linguaggio, in combinazione con il rumore/riverbero dell’ambiente e l’assenza di segnali visivi, rende il discorso quasi incomprensibile per molte persone con perdita dell’udito.

Una ridotta udibilità/comprensione aumenterà lo sforzo di ascolto e diminuirà le risorse cognitive per la comprensione. Questo vuol dire che tutti gli studenti affetti da questo problema andranno incontro ad un apprendimento ridotto, o quantomeno rallentato, e non possiamo permetterlo. Chiedo quindi al governo di predisporre l’utilizzo di maschere trasparenti che dovranno essere certificate per essere utilizzate in aula, l’installazione di un sistema microfono per l’intera classe e che i ricevitori individuali siano messi a disposizione dal SSN per tutti gli studenti con perdita di udito, allo scopo di facilitare l’accessibilità acustica. Attraverso questi accorgimenti saremo in grado di garantire il diritto all’istruzione, sancito dalla nostra Costituzione, e renderemmo la vita più agevole anche a questi studenti, e sarà un risultato di civiltà”.

Lo dichiara Maria Rizzotti, vicepresidente del Gruppo di Forza Italia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Animali dal Mondo: centinaia di specie in mostra, tre parole

“Sui lavoratori stagionali abbiamo raggiunto un accordo soddisfacente. Il provvedimento,

Caos e tensione alle stelle in casa Napoli dopo il

Roma – Attenzione, “di coronavirus non muoiono solo gli anziani.

La nuova piattaforma web per gli interventi di #ediliziascolastica. Un

Patrizia Baffi, consigliere lombardo di Italia Viva eletta tra le

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.