SEMPLICEMENTE CHEF II edizione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
DSC00633

Lunedì 27 maggio, gli spazi di MedEATerranea – Accademia Enogastronomica a Napoli ospitano, dalle 10 alle 14, la competizione a squadre di “Semplicemente Chef”, il progetto della Onlus La Bottega dei Semplici Pensieri realizzato per favorire formazione e inclusione lavorativa per i ragazzi diversamente abili.

Già realizzata nel 2016-2017 grazie al supporto della Fondazione Grimaldi, l’iniziativa combina formazione e gioco e ha un grande impatto motivazionale sui ragazzi. Il progettoprevede un corso di formazione in cucina per i ragazzi e, a seguire, una competizione ai fornelli divisi in squadre. Insieme ai ragazzi della Bottega dei Semplici Pensieri partecipano al progetto anche i ragazzi diversamente abili che studiano presso Istituti alberghieri di Napoli e della Provincia.

Dopo un periodo di preparazione e formazione di circa sette mesi, le squadre si sfidano in una vera e propria gara culinaria con tanto di giuria di esperti che valuta il miglior antipasto, il miglior primo piatto, il miglior dolce. Alla squadra vincente viene offerta la possibilità di uno stage formativo presso aziende napoletane rinomate nel settore food & beverage.

Per l’edizione 2018/2019 il progetto, sostenuto nuovamente dalla Fondazione Grimaldi, comprende, oltre alla cucina, anche il servizio di sala e alla mescita delle bevande per rendere l’offerta formativa più completa.

Obiettivo del progetto è favorire competenze, formazione professionale e inclusione lavorativa nonché sociale: i ragazzi, formati ed autonomi, sono preparati per essere inseriti con professionalità all’interno di flussi di lavoro già organizzati.

Per questa seconda edizione partecipano insieme ai ragazzi de La Bottega dei Semplici Pensieri quelli dell’Accademia Medeaterranea e dell’Istituto Alberghiero Vittorio Veneto.

La giuria chiamata a valutare il lavoro dei ragazzi è composta da: Massimiliano Calafiore di Sire Academy; Marco Infante di Casa Infante; Rosario Mattera di Malazè; Giovanna Virgilio di Food Atelier; Ernesto Quintiliani di Accademia Medeaterranea. Ospiti speciali di questa edizione saranno Il Temerario e Nonna Rosetta di Casa Surace. La giornata sarà presentata dalla Speaker Radiofonica di Radio Kiss Kiss, Noemi De Falco.

L’Accademia Enogastronomica MedEATerraneam, centro di alta formazione integrata sulla cultura enogastronomica, sorge nel cuore de La Mostra d’Oltremare di Napoli. È un progetto che nasce come sintesi di un’attività decennale nell’ambito della ricerca e della comunicazione scientifica svolta dall’omonima associazione in ambito agroalimentare.

La Bottega dei Semplici Pensieri è un’Associazione di Volontariato senza fini di lucro costituita da familiari di persone down e/o con lieve deficit intellettivo che opera a Quarto in provincia di Napoli dal 2012. Oggi sono circa 20 i ragazzi che gravitano intorno all’Associazione, hanno un’età compresa tra i 20 e i 30 anni. I tanti volontari impegnati quotidianamente in Bottega offrono loro occasioni di formazione, crescita personale, laboratori didattici (teatro, autonomia, artigianato), uscite sul territorio e momenti di incontro, confronto e gioco. La Bottega dei Semplici Pensieri punta all’individuazione delle capacità personali dei ragazzi per formarli professionalmente ed inserirli nel mondo del lavoro. Ha come obiettivo a lungo termine l’organizzazione di una struttura che sia soprattutto scuola di formazione punto di riferimento per chi, dopo avere completato il percorso scolastico vuole presentarsi nel mondo del lavoro per farne parte dopo un percorso formativo e qualificante. La struttura ipotizzata, dovrebbe essere essa stessa sede di attività auto sostenibili gestite da ragazzi diversamente abili coadiuvati da tutor.

L’Associazione si sostiene attraverso donazioni e quote associative, l’organizzazione di eventi, alcune iniziative di raccolta fondi da parte di singoli o di aziende, la partecipazione a bandi regionali e nazionali oltre che con l’aiuto economico di alcune Fondazioni, come la Fondazione Grimaldi, e con le donazioni del 5 x mille. La Bottega dei Semplici pensieri, inoltre, sarà tra le Onlus che parteciperanno alla 17° edizione di Festa a Vico, la festa di gusto e solidarietà organizzata dallo chef Gennaro Esposito a Vico Equense il 2/3/4 giugno. Le donazioni raccolte serviranno a finanziare il progetto “Start Catering” che prevede l’inserimento dei ragazzi nel mondo lavorativo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Dalla diffusione della bozza di programma che il governo gialloverde

Sarà lunga esattamente 3,36 chilometri la nuova circonvallazione fra Castelbello

All’ Acquario di Genova speciali animazioni a tema, all’insegna della

Lungo incontro al Ministero dell’Ambiente con comitati e associazioni cittadine

Quello che sta accadendo nel processo ai vertici della Banca

CODACONS: COLPA DEGLI SPOT CON CALCIATORI E TESTIMONIAL FAMOSI. DENUNCIAMO

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.