Sentite che bello questo intervento di Flavio Insinna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
insigna

“Ho trovato molto spiacevole si sia detto no alla patrimoniale. Ci stavano chiedendo lo 0,0001 di quello che io e altri come me, o anche più di me hanno. Io sono diventato fortunato qua in Italia e credo sia un dovere ridare qualcosa a questo Paese. Non è che ci sta tanto da chiacchierare: facciamolo e facciamolo presto. Chi ha un euro dia un euro, chi ne ha dieci ne dia dieci, ma mai come ora c’è bisogno di tutti”
Bravissimo.
Ecco come bisogna ragionare.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Buone notizie: nella nota di aggiornamento al #Def 2019, documento

La trattoria “Da Gianni” si trova più o meno di

“Il Sud non può essere abbandonato”. La sanità “per decenni

Muoversi sul mercato del trading significa riuscire ad ottenere dei

L’analisi del neuroscienziato dello sport Aiace Rusciano Un crollo dei

«Ma servono i contratti di filiera» FILIERA GRANO duro-pasta, un’eccellenza

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.