ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Senza lavoro, finisce a vivere in macchina. I poliziotti gli trovano una sistemazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
polizia

L’emergenza Coronavirus sta mettendo alla prova molte persone anche a causa della crisi economica in atto.
Alla vigilia di Pasqua un uomo italiano di 55 anni, rimasto disoccupato e senza casa perché privo di soldi per pagare l’affitto, è stato aiutato da una pattuglia del Commissariato Stanga che, nel perlustrare le vie cittadine, lo ha notato in stato di difficoltà psicologica all’interno della propria macchina colma di sacchi di vestiti, parcheggiata nella zona industriale della città.
Gli agenti, appresa la situazione, si sono subito messi alla ricerca di una sistemazione dignitosa, che sono riusciti a trovare nel giro di poche ore anche grazie all’aiuto di un sacerdote della parrocchia di Santa Giustina.
L’uomo, commosso, ha ringraziato i due suoi “Angeli”, come ha definito i poliziotti, e tutti coloro che l’hanno aiutato .

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

1) i movimenti vanno e vengono. Si pensi alla grande

Era già regina per gli sport invernali. Ora la finlandese

Si trasmette l’appello degli ex vicepresidenti del Parlamento Europeo Mario

maltempo

Nord Molte nubi su Alpi occidentali, basso Piemonte ed Emilia

FONDAZIONE BARILLA: “BATTAGLIA DI GRETA SIA DI TUTTI! SALVIAMO IL

giustizia

GENOVA – Fra le conseguenze del coronavirus ce n’è una

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.