Serrata imprese, Capone (UGL): “Solidarietà a imprenditori. Subito risarcimenti, liquidità a fondo perduto “

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
capone

“Esprimo piena solidarietà agli imprenditori aderenti a Mio Italia (Movimento Imprese e Ospitalità), che hanno dato il via in tutta Italia ad una serrata come segnale di protesta contro il Governo Conte. Consentire la riapertura nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 gennaio per poi imporre nuovamente la chiusura nel fine settimana, ha segnato l’ennesima presa in giro nei confronti degli italiani e ha accentuato il clima di esasperazione diffuso. Un esecutivo realmente attento alle esigenze delle aziende saprebbe che è fondamentale un minimo di programmazione per riprendere a regime le attività e consentire ai fornitori di consegnare la merce. Le imprese nel settore della ristorazione e dell’ospitalità sono allo stremo, da un lato la morsa delle tasse con la partenza delle cartelle esattoriali, dall’altro il crollo del fatturato, per effetto delle restrizioni governative. Non è più sufficiente parlare di ristori, occorre mettere in campo un vasto programma di indennizzi commisurati all’entità del fatturato per risarcire gli imprenditori dei comparti più colpiti dalla pandemia, implementare i contributi a fondo perduto, e, al contempo, sospendere tutti i pagamenti per evitare un’ondata di fallimenti e una catastrofe occupazionale”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito alle iniziative di protesta avviate da Mio Italia (Movimento Imprese e Ospitalità) contro i provvedimenti del Governo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La Difesa aumenta lo sforzo nella Terra dei Fuochi! Firmato

Il presidente del Cotrab, il Consorzio trasporti aziende Basilicata, Giulio

Lunedì 13 gennaio 2020, nel cantiere di piazza Tirana della

l Summit Onu sul clima arriva con l’autunno dopo un

Al Santa Maria della Pietà c’è “Educata-Mente” il primo meeting

E così il prestigiatore Rossi tira fuori dal proprio immaginario

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.