Sharon Stone: “Nuda su Playboy per la parte in Basic Instinct”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
stone

Sharon Stone ha posato nuda per Playboy nel 1990 solo per ottenere un ruolo in “Basic Instinct”, film poi diventato un cult del cinema. “Ho deciso che mi sarei mostrata su Playboy specificamente perché volevo fare Basic Instinct”, ha rivelato l’attrice 62enne durante la sua apparizione al “The Drew Barrymore Show”.

A quel tempo, la Stone non era ancora all’apice del successo. Pensò così di raggiungere la celebrità posando per la copertina della rivista fondata da Hugh Hefner per ottenere la parte che in seguito l’avrebbe consacrata come sex symbol. Nel thriller erotico l’attrice ha interpretato la protagonista, Catherine Tramell, al fianco di Michael Douglas, nei panni del detective Nick Curran.

Sempre durante l’intervista, la Stone ha dichiarato di voler chiudere con gli appuntamenti romantici. “Ho capito che le persone non sono sincere e non valgono il mio tempo, preferisco di più stare da sola, con i miei figli e i miei amici” ha concluso l’ex modella, che ha due separazioni alle spalle.

All’inizio di quest’anno, la Stone aveva fatto parlare di sé per aver raccontato di essere stata oscurata dalla app di incontri online, Bumble. All’epoca, diversi fan, nonché i creatori della piattaforma, pensarono che il suo account fosse falso.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Le deputate Ars Stefania Campo e Gianina Ciancio contro la

Con l’approssimarsi delle prossime elezioni Europee ci sembra opportuno rivolgere

Lo scorso 16 ottobre è andata con una amica a

Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi,

“Al di là della diffusa consapevolezza delle responsabilità e delle

Più di 4 italiani su 10 (42%) sui 39 milioni

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.