ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

“Situazione critica, ma con regole vita continua. Recovery parta l’1 gennaio, cittadini non possono aspettare”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
conte

“I nostri Paesi stanno attraversando un momento di particolare difficoltà, situazioni critiche: vogliamo dimostrare che rispettando le regole e le precauzioni prescritte la vita, anche politica, può continuare. Proseguiamo i nostri impegni ma noi per primi rispettiamo le regole”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con Pedro Sanchez. “Solo l’Europa potrà farci ripartire dal Covid. Le ricette nazionalistiche non danno soluzioni”, aggiunge conte sottolineando che Italia e Spagna hanno subito “pesanti perdite”.

“Per quanto riguarda la prospettiva concreta abbiamo condiviso una comunanza di visione, l’impegno per una risposta rapida ed efficace al Covid 19 tanto sul piano sanitario che economico. E’ un obbligo morale per i tanti morti di Covid, in omaggio e ricordo per loro e per le generazioni europee. Solo una risposta europea può avviare una ripresa da crisi senza precedenti: ricette nazionali e nazionalistiche non hanno alcune possibilità di garantire soluzioni. Abbiamo ribadito l’auspicio che Next generation Eu parta il primo gennaio 2021, senza ritardi, i nostri cittadini non possono aspettare”, ha aggiunto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

galli

“Ne ho veramente piene le ‘scuffie’ di sentirmi dare del

“La Regione Toscana non può restare indifferente davanti a ciò

Il trentun ottobre scorso è caduto il mio compleanno, e

Grande affluenza di pubblico e appassionati nel vercellese per i

pannello

Con l’approvazione del mio ordine del giorno elaborato grazie alla

Per i parlamentari che lasciano il gruppo M5S “avvierò tutte

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.