So cos’è la fame. So cos’è il freddo. Ero solito chiedere le monete per poter mangiare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
137243537_1301140880272324_4784410812558077121_o

Un giorno una donna pensando che la volessi derubare ha avvicinato a sé la borsa. Quel gesto mi ha scioccato. Volevo solo delle monete per comprare del pane ma lei pensava che l’avrei rapinata. Da quel giorno ho fatto una promessa a me stesso e le dissi: ‘Guarda, oggi ho fame e lei pensa che io voglia farle del male. Ma io, quando diventerò qualcuno, quando avrò qualcosa, restituirò tutto.
L’associazione Amsak (Association Mamadou Sakho) è nata per aiutare le persone in difficoltà in Africa e non solo. L’orfanotrofio a Gamba, in Senegal, lo chiamerò Souleymane Sakho, come mio padre. Morì quando avevo 13 anni e da allora ho capito di avere una grande responsabilità sulle spalle. Quando hai un po’ di popolarità, puoi usarla in modo positivo”.
Mamadou Sakho
Respect
Fonte: gianlucadimarzio.com

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il ct della Nazionale italiana di calcio, Roberto Mancini, è

“Vogliamo proporre un’unità del campo progressista. Noi portiamo un’esperienza di

“Dobbiamo assicurarci che un accordo con il Parlamento Ue sul

PALERMO – L’Assemblea regionale siciliana ha approvato un ordine del

Parte il restauro del murales dedicato a Gabriele d’Annunzio sull’edificio,

”Il governo deve destinare più attenzioni e risorse certe alla

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.