Sono 158 i lavoratori spezzini in attesa, da oltre due anni, di essere internalizzati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
138093817_403763227562031_1165070097871645655_n

Una delegazione del Partito Comunista Italiano, unico partito presente, ha partecipato, stamani, al fianco della CGIL e dei lavoratori, al presidio organizzato presso la sede del Consiglio Regionale della Liguria in occasione dello sciopero degli O.S.S. dipendenti di Coopservice, operanti alla Spezia, in lotta.

La stesura di un bando di concorso, ormai già inviato alla Gazzetta ufficiale per la pubblicazione da parte della Regione Liguria, che non tiene minimamente conto dell’esperienza accumulata negli anni all’interno di strutture sanitarie pubbliche e la mette alla pari di quella di chi ha lavorato in strutture private, è inaccettabile e crea le condizioni per decine di disoccupati tra questi lavoratori.

Ecco perché è assolutamente necessario tenere alta l’attenzione cercando di imporre alle istituzioni, finora latitanti sul tema, delle soluzioni che permettano di valorizzare e stabilizzare l’impiego di questi 158 lavoratori che da troppo tempo combattono per un impiego stabile e sicuro.

Come PCI, continueremo la nostra lotta al fianco dei Sindacati e degli OSS di Coopservice affinché si trovi una soluzione adeguata che impedisca altra disoccupazione in un territorio come quello spezzino che, in tal senso, ha già pagato un debito molto alto.

PARTITO COMUNISTA ITALIANO
Federazione della Liguria

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’Università di Milano-Bicocca è stata ammessa nel board del Digital

La cgil scopre che il calcolo contributivo della pensione comporta

Di fronte al progetto di legge presentato dal governo di

Bignami, Lisei, Evangelisti, Sangiorgi: “Inascoltate le nostre proteste, ma il

Sintesi dell’intervista di Pier Luigi Bersani a Radio radicale Sono

Urne aperte domenica  e lunedì per eleggere un togato al

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.