Spagna, polemiche per la visita dei reali in Catalogna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
spagna

La visita in Catalogna dei reali di Spagna è stata segnata da proteste e tensioni. Il re Felipe VI e la consorte, Letizia, hanno visitato il monastero di Poblet a Tarragona nel corso di una tappa-lampo in Catalogna nell’ambito del tour in programma in diverse regioni spagnole, dopo la fine dello stato di allarme per la pandemia di Coronavirus. Secondo quanto riferito dal quotidiano spagnolo El Pais, diversi gruppi di manifestanti, che sventolavano simboli indipendentisti, hanno cercato di boicottare la visita e sono riusciti a aggirare i filtri della polizia e raggiungere le porte del monastero, dove ci sono stati momenti di tensione con i Mossos d’Esquadra e un piccolo gruppo di sostenitori della monarchia, che portavano bandiere spagnole e scandivano proclami a favore dei Borboni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Grande successo ieri all’Osservatorio astronomico del Bondone per la “Notte

Post Views: 852

Lesbians and Gays Support the Miners, ricordate? Se la prima

Trieste – “La Regione si impegni per proporre la candidatura

Scuola di Maratona annuncia l’annullamento dell’evento che l’11 e 12

#EmergenzaCoronavirus. Appello al senso civico, all’attenzione e alla responsabilità in

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.