ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Stavolta basta, ma basta davvero

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
feltri

Feltri, in nuovo editoriale, arriva a vomitare un odio contro il Sud che è senza pari. Dice “attenzione, manutengoli ingordi, a non tirare troppo la corda poiché correte il pericolo di rompere il giochino che fino ad ora vi ha consentito di ciucciare tanti quattrini dalle nostre tasche di instancabili lavoratori. Noi senza di voi campiamo alla grande, voi senza di noi andate a ramengo. Datevi una regolata o farete una brutta fine, per altro meritata”.

Siamo, davvero, al colmo. Al colmo della pazienza, al colmo della decenza. Al colmo della dignità. In piena emergenza, augura a mezza Italia di fare una “brutta fine”.

Parole come queste non sono accettabili da nessuno.
Tanto meno meno da un individuo che si spaccia per giornalista e che dirige addirittura un giornale.

Un individuo che stavolta il limite l’ha nuovamente passato.
Ora non bastano più quindi deferimenti all’ordine di disciplina.

Serve la radiazioni dall’albo.
Ne va della dignità dell’Ordine stesso.                                                                                                    Leonardo Cecchi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

oro

GIRO D’AFFARI RAGGIUNGERA’ NEL 2020 QUOTA 1,2 MILIARDI DI EURO.

“Vicini agli anziani, in questo periodo sono fragili e hanno

vaccino

Piuttosto ha dimostrato ancora una volta la leadership europea. Nei

bersani

Sintesi di un’intervista di Pier Luigi Bersani a Radio Radicale

Il nastro rosa della Breast Cancer Campaign ci ricorda che

turismo

Il green pass vaccinale che consente gli spostamenti tra Paesi

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.