Stop alla pesca sportiva del tonno rosso

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
tonno

Con il decreto ministeriale anche in Toscana i pescatori non professionali dovranno fermarsi. Via ai controlli in mare per il rispetto della normativa

LIVORNO — Chiusa la pesca sportiva e ricreativa del tonno rosso, lo fa sapere in una nota la Capitaneria di Porto di Livorno recependo il decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestiali e del Turismo.

Per la Campagna di pesca 2019, quindi, anche in Toscana, i pescatori non professionali che esercitano questa tipologia di pesca grazie all’autorizzazione degli uffici marittimi dipendenti dalla Direzione marittima di Livorno, si devono fermare. Per loro, tuttavia, sarà ancora possibile effettuare le catture degli esemplari del pregiato pesce, ma dovranno rilasciarli subito in mare vivi, seguendo la cosiddetta tecnica del Catch and release.

Parallelamente la Guardia costiera fa sapere che nei prossimi giorni aumenteranno i controlli in mare al fine di assicurare il rispetto della normativa a tutela del tonno rosso, a salvaguardia della specie e dell’intero ecosistema ambientale marino.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Big Five, le 5 vette dell’Alto Adige per scatti fotografici

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha ricevuto, in

L’assessore: da Fondazione importante supporto, portare avanti partnership positiva L’assessore

“LA ZECCA NON C’AZZECCA”: IN UN SIMPATICO FILMATO I CONSIGLI

Saranno prodotti da Hitachi i nuovi tram di Torino. 63

In occasione della Festa Nazionale dell’Anziano, l’Associazione Asta Onlus presenta

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.