ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

#STORIA: 76 ANNI FA MORIVA FRANKLIN DELANO ROOSEVELT

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
notizie in un click

Il 12 aprile 1945 una emorragia celebrale portava via Franklin Delano Roosevelt, unico Presidente ad essere eletto per quattro volte di seguito.
Franklin Delano Roosevelt nacque il 30 gennaio 1882 a Hyde Park, città situata nella valle dell’Hudson all’interno dello Stato di New York.
“La libertà di una democrazia non è al sicuro se il popolo tollera la crescita del potere privato al punto che esso diventa più forte dello stesso Stato democratico. Questa è l’essenza del fascismo: proprietà del governo da parte di un individuo, di un gruppo o di un qualsiasi potere privato.” La figura di Franklin Delano Roosevelt ha senza dubbio segnato un’epoca. Il potenziale rivoluzionario delle sue politiche, simboleggiato dall’esperienza del New Deal, diede nuova energia a un Paese prostrato dagli effetti della crisi.
Membro del Senato di New York, Segretario Aggiunto della Marina, 44º Governatore di New York e poi 32º Presidente degli Stati Uniti.
Il sogno americano di FDR contribuì a porre le base per quel futuro da grande potenza che, dopo la vittoria nella seconda guerra mondiale, vedrà gli Stati Uniti primeggiare sullo scacchiere mondiale.
L’impronta che Franklin Delano Roosevelt lasciò nella storia americana è difficilmente quantificabile, paragonabile forse solo alle presidenze di George Washington e Abraham Lincoln.
La caparbietà e il coraggio, nonostante la malattia, con cui guidò gli Stati Uniti tra le difficoltà della crisi economica e della guerra, rappresentano un irrinunciabile passaggio della storia americana. Un passaggio che ha fatto in modo che il suo nome venisse inciso incidendo tra i padri nobili della storia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sabato 14 dicembre alle ore 18:00 sarà inaugurato l’Ice Park

GENOVA – Sono stati 15.213 i genovesi controllati dal 26

La prima prova sul Mose a Venezia “è andata bene”.

di Sabrina Donadel Quando, a metà del novembre scorso, durante

Le prospettive per le pensioni dopo il 2021 sono incerte

“Non sono affatto meravigliato dalla esemplare capacità degli italiani di

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.