STRAGI SABATO SERA: GIOVANI TORNINO A CASA IN SICUREZZA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
discoteca

RISOLUZIONE PER FAVORIRE CONVENZIONI COMUNI/TRASPORTO LOCALE

È iniziato oggi in commissione l’esame della risoluzione a mia prima firma che impegna il Governo a prevedere l’istituzione di un fondo, da ripartire tra gli enti locali, per le convenzioni con le aziende di trasporto pubblico locale, taxi e noleggio con conducente per incentivare l’uso di trasporto convenzionato nel week end da parte dei tanti giovani che affollano i locali della movida.
In questo modo i ragazzi che trascorrono la serata tra pub, discoteche e birrerie potrebbero, come succede già in tante città europee e talune italiane, utilizzare i mezzi pubblici a tariffe agevolate per tornare a casa in tutta sicurezza.
Un misura che va incontro ai giovani e alle loro famiglie, senza mettere a repentaglio la loro sicurezza e i punti sulla patente.
Ma soprattutto grazie anche all’impegno di promuovere campagne di sensibilizzazione ed educazione alla sicurezza stradale rivolte ai giovani e agli universitari, di aumentare i controlli fuori dalle discoteche e incrementare le risorse per l’acquisto di nuovi etilometri, vuole prevenire il rischio di incidenti notturni e le stragi del sabato sera dovuti molto spesso all’abuso di alcol.
Una piaga che proprio sulla nostra Riviera romagnola ci costringe ormai settimanalmente a piangere giovani vittime. È ora di dire basta!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Fare pace con Matteo Salvini? “Sicuramente non è una questione

All’interno di una società sempre più individualistica e diffidente verso

CATTOLICA (RIMINI) – “Se un turista mi chiama e dice,

MIgliorano la situazione le donne con la laurea in Italia

articolo de “il Fatto Quotidiano” Anche in Regno Unito Halloween

Un sorprendente spettacolo ideato e diretto dalla regista Firenza Guidi,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.