ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Suppletive in Umbria, vince la Lega con Valeria Alessandrini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
elezioni-620x400

Elezioni suppletive in Umbria, il centrodestra la spunta con la candidata della Lega Valeria Alessandrini. Sulle tre suppletive delle ultime settimane è il primo risultato positivo per le opposizioni.

Alle suppletive in Umbria, svoltesi ieri 8 marzo nel collegio uninominale Umbria 2 per eleggere un nuovo senatore, la Lega la spunta con Valeria Alessandrini sostenuta da tutto il centrodestra (Fdi e Fi).

La neo senatrice sostituisce Donatella Tesei dimessasi dalla carica per svolgere il suo mandato di presidente dell’Umbria.

La Alessandrini vince con il 53,7% dei voti, mentre Maria Elisabetta Mascio ha ottenuto il 38% dei voti con l’appoggio di Pd e Sinistra civica verde.

Il candidato del M5s Roberto Alcidi si ferma al 7,4% e Armida Gargani, in rappresentanza di Riconquistare l’Italia, prende appena lo 0,7% dei consensi.

Ha votato il 14,51% degli aventi diritto (44.449 votanti recatisi ai seggi), decisamente più delle elezioni suppletive di Napoli e di Roma.

Sul computo totale delle 3 elezioni suppletive svoltesi in queste ultime tre settimane, il centrosinistra vince 2 a 1.
Una carica breve

Quella dei tre parlamentari appena eletti, però, potrebbe essere una carica breve, una delle più brevi della storia.

Se è vero che in questo momento le opposizioni restano tranquille per senso di responsabilità nei confronti della nazione, al termine dell’emergenza-economico finanziaria i nodi rimasti in sospeso verranno al pettine e con l’aggiunta della pagella al governo per come sarà stato in grado di portare avanti questa emergenza-economico finanziaria senza precedenti nella storia recente dell’Italia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Mani Arte Donna Artigianato CIVIDALE DEL FRIULI – È online

Nei giorni scorsi ci ha lasciato un enigmista romano che,

Si infiamma il dibattito sul fronte della prescrizione. Oggi l’aula

Avevo un po’ di timore ad avvicinarlo perché sapevo quanto

Non c’è dubbio che, in un’ottica di ripartenza e sostegno

Riunione dell’organismo che gestisce l’emergenza. La decisione finale dopo la

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.