TAXI, CODACONS: A STAZIONE TERMINI ANCORA FILE INTERMINABILI DI UTENTI IN ATTESA DELLE AUTO BIANCHE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
taxi_

GIUSTIFICAZIONI TASSISTI INACCETTABILI, SI CONFIGURA INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO

La carenza di taxi presso la stazione Termini e le giustificazioni da parte dei tassisti, che parlano di traffico eccessivo nella zona, configurano una vera e propria interruzione di pubblico servizio.
Oggi il leader dei tassisti, Loreno Bittarelli, dalle pagine di Repubblica ammette il disservizio che la domenica e i giorni festivi si registra a Termini, quando si creano file interminabili di utenti in attesa dell’arrivo di un taxi – spiega l’associazione – Lo stesso Bittarelli afferma che i tassisti, venendo meno ai propri doveri, preferiscono non recarsi allo scalo ferroviario perché troppo trafficato, e scelgono altre zone limitrofe dove possono transitare senza subire i rallentamenti dovuti alla viabilità. Una situazione che, tuttavia, crea un enorme danno agli utenti che hanno necessità di utilizzare le auto bianche, e che devono quindi sottostare a file interminabili. Ciò, nonostante sia stata realizzata una corsia preferenziale riservata ai taxi in Via Marsala, proprio per venire incontro alle esigenze della categoria.
Per tale motivo il Codacons è pronto ad una nuova denuncia in Procura affinché, alla luce delle ultime dichiarazioni apparse, sia aperta una indagine per l’ipotesi di interruzione di pubblico servizio nel settore del trasporto pubblico non di linea della capitale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Notte blues a La Tana dei Lupi di Pinerolo (TO)

Sergi Alegre, un grande amico che ha lavorato molti anni

Firenze – “I Comuni consentano agli albergatori di non versare

CODACONS: DA CORONAVIRUS “TSUNAMI” SU FIDUCIA DI IMPRESE E CONSUMATORI

Coldiretti Marche, l’azienda agricola si fa in quattro: un terzo

Il prof. Ascierto, come sappiamo, aveva sperimentato con grande successo

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.