TEMPORALI e ROVESCI, anche FORTI al Nord, Neve sulle Alpi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
maltempo

SITUAZIONE- Correnti fresche e instabili si spingono dall’Europa settentrionale verso il Mediterraneo centrale, fluendo nel canale depressionario proteso dalla Scandinavia occidentale sin verso le nostre regioni centro settentrionali. Una nuova intensa perturbazione si appresta così a raggiungere il Nord Italia è già sul finir di sabato porterà nuovi rovesci o temporali sulle regioni di Nordovest, localmente anche intensi.

DOMENICA A TRATTI PERTURBATA AL NORD – La perturbazione insisterà domenica su parte del Nord rinnovando in mattinata ancora rovesci e temporali, localmente di forte intensità, tra Lombardia, Levante ligure, Emilia e Triveneto. Nel pomeriggio il maltempo si concentrerà al Nordest con forti precipitazioni sul Triveneto; inizierà a migliorare, invece, al Nordovest anche se con ancora la possibilità di qualche fenomeno in sviluppo sulle Alpi e in occasionale sconfinamento entro le prime ore serale a Prealpi e Val Padana, specie settentrionale. Entro fine giornata schiarirà al Nordovest mentre proseguiranno i fenomeni sul Triveneto centro orientale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Casili (M5S): “I dati dell’Arpa confermano le paure dei cittadini.

Monica Bellucci, Antonella Clerici, Diletta Leotta, Emma D’Aquino, Laura Chimenti,

Ho presentato un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute affinchè si

Accanto al Reddito di Cittadinanza, il governo #Conte ha introdotto

Oggi siamo qui a commemorare Paolo Borsellino, un grande uomo

Ora è possibile richiedere i certificati anagrafici e di stato

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.