ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

TENTATIVO ARDUO: SPIEGARE A SALVINI LA DIFFERENZA TRA INCIUCIO E POLITICA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
cangini

Eravamo in pena, possibile che nessuno abbia ancora pronunciato l’insana parola? Ci aspettavamo lo avrebbe fatto Marco Travaglio, che così intitolò un suo alato libro, l’ha fatto invece Matteo Salvini: “Inciucio”! Ecco, ora siamo a posto. Il presunto leader di una presunta alleanza accusa l’alleato di intelligenza col nemico. Perché è questo che Matteo Salvini intende per inciucio. Silvio Berlusconi starebbe “inciuciando” con il governo perché si è detto disponibile a votare lo scostamento di bilancio (come già due volte è stato fatto sia da Forza Italia sia dalla Lega) purché quelle risorse siano impiegate per sostenere le partite Iva e far crescere l’economia.
Era un inciucio quello che spinse Dc e Pci a collaborare per la ricostruzione nel dopoguerra? Era un inciucio quello che negli anni Settanta consentì ai partiti dell’intero “arco costituzionale” di fronteggiare il terrorismo? Erano inciuci certi tentativi, purtroppo falliti, di dare all’Italia un assetto istituzionale che ci consentisse di competere ad armi pari con le altre democrazie occidentali? È stato un inciucio l’emendamento firmato lunedì dai capigruppo di maggioranza e opposizione (tranne quello della Lega) in commissione Cultura del Senato per riconoscere un credito di imposta del 90% a teatri e spettacolo dal vivo? No, era politica. Era solo politica, cioè mediazione. Una mediazione esercitata nell’interesse generale in un momento di massima crisi nazionale. C’è chi alla politica preferisce la propaganda. C’è chi si sforza di salvare il salvabile e chi gioca al tanto peggior tanto meglio. C’è chi, andato al governo con i grillini, accusa oggi di inciucio chi è rimasto, e rimarrà, all’opposizione. Non è stato Marco Travaglio, è stato Matteo Salvini.

Andrea Cangini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Sono nati per rivoluzionare il Paese, dicevano, ed aprire il

La domenica sera venivano a trovarci gli zii. Era la

mattare

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente

LO START E’ PREVISTO PER IL 6 LUGLIO MA I

Il Deficit Democratico Il Tribunale di Siena ritiene viziata da

Arte e amicizia nel segno della scultura. Potrebbe essere il

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.