Thiene – “Smog e cemento: un futuro grigio per Thiene!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
61513938_2086006614843718_6239969791776391168_n

Questo il testo dello striscione esposto dai militanti di CasaPound Italia Alto Vicentino durante il presidio per opporsi all’ampliamento del Carrefour.

“L’iniziativa di ieri– dichiara CPI in una nota – è la naturale continuazione delle nostre mobilitazioni delle scorse settimane. Come i nostri concittadini, siamo preoccupati dalle conseguenze che questo ampliamento avrà sicuramente sul commercio di vicinato e quindi sul circuito economico della nostra città.

E’ eloquente –continua Leonardo Stella, responsabile provinciale del movimento – la poca attenzione che l’amministrazione ha avuto nell’approvare il progetto di Carrefour, dimentica anche dell’aggravio del traffico che si riverserà sul quartiere Cappuccini, con il conseguente peggioramento dell’aria dovuta allo smog provocato da aumento di auto che transiteranno per le vie interne stimato del 70%.”

“E’ sotto gli occhi di tutti il legame tra sfruttamento del territorio, peggioramento della salute e tali grandi spazi commerciali.
Riteniamo – conclude la nota – queste concessioni ai privati di dubbia utilità anche per il rilancio del commercio cittadino, quando al contrario servirebbe un piano per rilanciare la vita in centro a Thiene.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Si parte con il nuovo bando della misura ristrutturazione e

«TESLA HA INVESTITO 200 MILIONI DI DOLLARI PER UNA NUOVA

Mostre, eventi e appuntamenti per il weekend Per le giornate

È partita in questi giorni la seconda edizione dell’indagine demoscopica

Il sindacato libero ri-nasce nel 1944 con il Patto di

“Il giudizio sul caso di Luca Lotti che incontrava i

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.