Trump a Khamenei: “Stia molto attento con le parole”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
trump

“Dovrebbe stare molto attento con le parole”. Così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha risposto alla guida suprema iraniana, l’ayatollah Ali Khamenei, che durante il sermone del venerdì, per la prima volta in otto anni guidato da lui, ha definito Trump “un pagliaccio”. “Il cosiddetto ‘leader supremo’ iraniano, che in fondo non è così supremo – ha scritto il presidente su Twitter – ha detto alcune cose orribili su Stati Uniti ed Europa. La loro economia sta crollando, il loro popolo sta soffrendo, dovrebbe stare molto attento con le parole”.

E poi, in un tweet successivo, Trump ha ribadito che “il popolo nobile dell’Iran, che ama l’America, merita un governo che sia più interessato ad aiutarlo a realizzare i suoi sogni piuttosto che a ucciderlo perché chiede rispetto”.

“Invece di condurre l’Iran alla rovina, i suoi leader dovrebbero abbandonare il terrore e rendere l’Iran di nuovo grande” ha esortato il presidente, parafrasando il suo ‘Make America Great Again!”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

MINIARTEXTIL COMO 2020 Trentesima edizione 5 dicembre 2020 – 24

Importante l’aumento del bilancio nazionale ma l’obiettivo deve essere il

. Abbiamo delle #crisi nell’industria #pazzesche, come #Whirlpool, #Ilva e

Roma – “Oggi in commissione Ambiente abbiamo assistito alla giravolta

Sono ormai 4 gli anni di governo regionale targato PD

Ha aspettato che le elezioni non fossero più possibili, giacché

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.