ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Trump si schiera con Musk: “Riaprire subito fabbrica Tesla”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
trump

Donald Trump si schiera al fianco di Elon Musk nella sua battaglia contro le autorità della California, per la riapertura degli impianti di produzione della Tesla. “La California dovrebbe permettere a Tesla e Elon Musk di aprire la fabbrica, ora. Può essere fatto velocemente e in sicurezza”, scrive il presidente Usa in un tweet.

Ieri, Musk, fondatore e amministratore delegato di Tesla, aveva sfidato apertamente le autorità californiane annunciando la riapertura dell’impianto dove si producono le sue auto elettriche, nonostante il divieto imposto alle imprese manifatturiere per l’emergenza coronavirus. In precedenza, Musk aveva promesso di spostare gli impianti della Tesla in un altro stato se non gli fosse stato permesso di far ripartire la produzione. Nelle ultime settimane l’imprenditore e inventore di origine sudafricana ha duramente criticato le misure di lockdown imposte negli Usa a causa della pandemia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Genovese ha abusato di me nel suo attico”. Queste le

“L’ex sottosegretaria del nulla Lucia Borgonzoni dimostra di non aver

cina

RAZZO CINESE, CODACONS: IN CASO DI CADUTA IN ITALIA CITTADINI

I comportamenti di consumo dell’ortofrutta nel corso del lockdown sono

Dopo il traguardo dello sbarco sulla luna Giorgio Panariello, Carlo

In piena stagione estiva la Sardegna si ritrova a combattere

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.