ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

UE, Giarrusso (m5s): “Stop allevamenti in gabbia, commissione presenti proposta”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
uova-galline-alevamenti-italia1_essereanimali-1200x630

“L’Unione europea può e deve dimostrare di essere leader mondiale nella gestione del benessere animale mettendo fine alle gabbie in allevamento. Consideriamo questo un imperativo morale, sanitario ed economico per costruire le basi di un futuro migliore per tutti. Il dibattito oggi al Parlamento europeo, durante la riunione congiunta delle Commissioni Agricoltura e Petizioni, ha evidenziato come non ci sia più tempo da perdere per eliminare questa pratica brutale. C’è infatti un largo consenso in favore dell’iniziativa The end of the cage age, che ha raccolto ben 1,4 milioni di firme in tutta Europa, anche perché questo genere di allevamenti-lager aumentano i rischi di epidemie mettendo a repentaglio la sicurezza sanitaria degli operatori e di conseguenza di tutti i cittadini che vivono in zona. Attendiamo dunque al più presto una proposta concreta da parte della Commissione europea che possa finalmente trasformare tutti gli allevamenti che non tengono conto del benessere animale in luoghi gestiti inderogabilmente all’insegna della sicurezza alimentare dei consumatori e della dignità di ogni essere vivente. A questo deve essere accompagnato un sistema di etichettatura chiaro e obbligatorio sulla modalità di allevamento e di trasformazione che copra tutto il ciclo produttivo compreso il trasporto e la macellazione”, così in una nota Dino Giarrusso, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“E’ importante che il bonus verde venga confermato anche per

La richiesta di ascoltare la Sea Watch 3, durante i

“Bisogna ripartire tenendo sotto controllo la curva del contagio. Il

uefa

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha rilasciato delle dichiarazioni all’AFP

E’ importante l’impegno concreto e immediato per salvare i 251

gozi

«Recovery plan: in Italia siamo al caos» A chiedere trasparenza,

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.