UNA RICCHISSIMA DOMENICA DI FESTA ALLA 70^ FIERA NAZIONALE DEL PEPERONE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
fiera_peperone_concorso_ld_1

UNA RICCHISSIMA DOMENICA DI FESTA ALLA 70^ FIERA NAZIONALE DEL PEPERONE ASPETTANDO ROBY FACCHINETTI

Eventi in programma l’1 e 2 1°settembre 2019 a Carmagnola (TO)
Tutti gli eventi sono gratuiti ad eccezione dei concerti de Il Foro Festival – www.fieradelpeperone.it

Arrivata al prestigioso traguardo dei 70 anni la Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, la più grande manifestazione fieristica italiana dedicata a un prodotto agricolo, propone 10 giorni eventi gastronomici, culturali ed artistici per tutti i sensi e per tutte le età.

Per ciò che riguarda gli spettacoli, nella prima domenica ci sarà “Il Foro Festival” con il concerto di Eiffel 65 + Marvin & Prezionso + Marco Marzi & Marco Skarica, in Piazza Sant’Agostino l’ intervista di Tinto alla rof. Anna Sapino, Direttore Scientifico dell’Istituto di Candiolo – IRCCS e lo spettacolo “Imitamorfosi” dell’imitatore e attore comico Claudio Lauretta.

Nel pomeriggio sono in programma anche la tradizionale Festa di Re Peperone e la Bela Provronera per le vie della città e, nel nuovo Villaggio del Peperone e del Territorio, la finalissima del contest “70 anni in 70 ricette” con la partecipazione di Bruno Gambarotta e di tanti altri ospiti.

Nell’Accademia San Filippo, il cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della kermesse sono in programma anche incontri di cultura e attualità condotti da Paolo Massobrio come la “Confessione Laica” con il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio alle ore 18 .

E ancora cene e pranzi a tema nel Salone Antichi Bastioni, concerti di musica classica a cura dell’associazione Tirovi Umoto Research, il cabaret con gli artisti del Cab 41, l’area bimbi con i bellissimi animali di Natural Farm e spettacolo serale.

Il 30 agosto è stata inaugurata la 70a edizione della “Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola” in una serata in cui l’intervista di Tinto a Arturo Brachetti sul grande palco di Piazza Sant’Agostino ha registrato una eccezionale affluenza di pubblico che ha dimostrato di aver ampiamente gradito l’evento.
La Fiera è una delle più grandi e qualificate manifestazioni italiane nel settore dell’enogastronomia che ogni anno propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali e artistici con esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età. In un’area espositiva di 14.000 mq, con 8 piazze dedicate di cui 6 enogastronomiche, 2500 posti a sedere e più di 200 espositori viene presentato un ricchissimo cartellone di eventi e iniziative.

Nell’Accademia San Filippo, il cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della kermesse allestita all’interno della omonima chiesa ubicata in Piazza Manzoni, ci saranno degustazioni guidate, percorsi didattici e sensoriali, workshop, show cooking, esperienze multisensoriali con musica classica, elettronica e mapping 3D, laboratori e incontri di cultura e attualità condotti da Paolo Massobrio con diversi ospiti tra i quali il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirioalle ore 18 del 1° settembre.

Una delle novità dell’edizione risiede nel Villaggio del Peperone e del Territorio, progetto di agricoltura da vivere a 360° con street-food agricoli, giochi sensoriali, aperitivi musicali e open-dance che coinvolgeranno i visitatori e, domenica 1° settembre alle ore 17.30, la finalissima del contest “70 anni in 70 ricette” in cui i 5 food blogger selezionati sulla base delle ricette di compleanno da loro ideate per i 70 anni della Fiera si sfideranno ai fornelli nella realizzazione di una ricetta “live” utilizzando gli ingredienti a sorpresa di una mistery box, con la partecipazione di Bruno Gambarotta, Claudio Porchia, Paolo Massobrio, Rocco Moliterni e altri ospiti.
A seguire, la “regina” delle buone maniere Barbara Ronchi della Rocca sorprenderà il pubblico con un intervento sul “Galateo del Peperone”.

Come sempre ci saranno tanti eventi e spettacoli gratuiti. Dopo la speciale serata inaugurale in cui il conduttore radiofonico e televisivo TINTO ha intervistato ARTURO BRACHETTI, nelle giornate seguenti ci saranno tantissimi eventi e un cartellone veramente molto ricco nella giornata di domenica 1° settembre.

All’interno del Foro Boario di Piazza Italia c’è “IL FORO FESTIVAL”, manifestazione che dallo scorso anno propone concerti di rilevoin unagrande arena allestita per accogliere 5000 spettatori.
Domenica è in programma, soprattutto per un pubblico di giovanissimi, il Karma Dance Festival con gli Eiffel 65 + Marvin & Prezioso + Marco Marzi & Marco Skarica. Il concerto inizierà alle ore 21:30, i biglietti hanno un costo di 10 € e si potranno acquistare nelle casse presenti in loco a partire dalle ore 16:30 (unico spettacolo a pagamento).

Domenica 1 e lunedì 2 settembre alle ore 20.45 in Piazza S.Agostino il conduttore radio e Tv sarà il protagonista di altre “Interviste di TINTO: dimmi cos’hai nel frigo e ti dirò chi sei” con il conduttore televisivo che riceverà sul palco la Prof. Anna Sapino, Direttore Scientifico dell’Istituto di Candiolo – IRCCS che fa capo alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ONLUS.

Nel pomeriggio ci sarà la tradizionale Festa di Re Peperone e la Bela Povronera con sfilata di centinaia di oltre 300 figuranti tra maschere popolari e personaggi in costumi d’epoca, con l’intrattenimento musicale della Corale Gat Ross di Farigliano. In serata ci sarà la proiezione del film di animazione “Pepe in Forma”, realizzato dai ragazzi del laboratorio di cinema di animazione dell’Istituto Comprensivo Carmagnola 1 nell’ambito del progetto di prevenzione all’obesità infantile, e lo spettacolo Imitamorfosi di CLAUDIO LAURETTA, imitatore, attore e comico di grande talento visto in numerosi programmi televisivi. Oltre 100 minuti di varietà, imitazioni, musica, cabaret, comicità e gag, un avvicendarsi a raffica di personaggi famosi, che prendono vita con una straordinaria somiglianza !

Gli amanti della MUSICA CLASSICA troveranno ogni giorno le proposte dell’associazione Tirovi Umoto Research e del suo direttore Vittorio Muò, con i progetti “Campus di Note” e “Multimedia Universal Orchestra” che coinvolgono numerosi giovani musicisti, italiani e stranieri. Nella Chiesa di San Filippo alle ore 22.00 nella bellissima Chiesa di San Rocco è in programma un concerto con ensemble di fiati della “Multimedia Universal Orchestra”.

In piazza Raineri c’è l’AREA CABARET, proposta n collaborazione con lo storico locale torinese Cab41 e con T.R.S. Radio, che propone ogni sera alle ore 21 spettacoli con volti più o meno noti al grande pubblico. Domenica ci saranno i giovani comici iscritti al laboratorio dello storico locale torinese.

Per i più piccoli e per le famiglie viene proposto BIMBI IN FIERA in ampi spazi allestiti nei Giardini Unità d’Italia, con intrattenimento e animazione del “villaggio indiano” con i bellissimi animali di Natural Farm e con il palco Pepper Magic Show che propone spettacoli ogni giorno. Domenica alle ore 16 spettacolo di circo contemporaneo con Fuma che ‘nduma scuole di circo e alle ore 21 la “BabyDance Multivitaminica” con Francesca Padovano

In Piazza dei Bastioni c’è anche Mondo Latino, il nuovo punto di ristorazione ed animazione legato alla cultura iberica e latino-americana in cui vengono proposti ogni sera spettacoli e musica.

Nel Salone Antichi Bastioni sono in programma CENE E PRANZI A TEMA E DI ALTA QUALITÀ. Alle ore 12.30 è in programma il “Pranzo Ligure” a cura dell’Associazione del Bagnun onlus di Sestri Levante e alle ore 20 la “Cena a cura della scuola di cucina sociale della cooperativa Meeting Service di Torino” con ricavato a favore del progetto di “Cucina Sociale” dedicato a giovani disabili e psichiatrici della cooperativa.

Come sempre si potrà trovare il PANE DELLA FIERA, pane al peperone venduto nell’Accademia di San Filippo con ricavato destinato all’O.A.M.I. di Carmagnola (Opera Assistenza Malati Impediti) per Casa Roberta, residenza per l’accoglienza di chi non è in condizioni di vivere autonomamente.

Sarà presente anche la FONDAZIONE PIEMONTESE PER LA RICERCA SUL CANCRO ONLUS, oltre che con la Prof. Anna Sapino intervistata da Tinto alle ore 20,45 in Piazza Sant’Agostino, anche con materiale informativo che viene divulgato per tutta la durata della manifestazione presso i punti info.

Cresce intanto l’attesa per ROBY FACCHINETTI che sarà ospite nella serata di lunedì 2 settembre sul Palco di Sant’Agostino. Nel concerto gratuito intitolato “Inseguendo la mia musica”, l’anima dei POOH ripercorre la sua carriera, interpretando sia i suoi brani più importanti sia quelli dei Pooh, in un tripudio di emozioni per il pubblico con una band di 5 elementi.

La Fiera quest’anno festeggia il traguardo dei 70 anni anche con UNA GRANDE MOSTRA che ripercorre il suo cammino, in una città che offrirà la sua consueta ospitalità in un affascinante e variopinto spettacolo di mercati, iniziative ed eventi. La mostra si intitola “Altro che Peperoni!!! Viaggio lungo i 70 anni della Fiera per scoprire che il Peperone di Carmagnola è…” ed è stata allestita nei locali del bellissimo castello che ospita il palazzo comunale ed è possibile visitarla sino a fine Fiera. Nel percorso museale si potranno conoscere tante curiosità, vedere i manifesti – come il primo ciclostilato della rassegna del 1949 e quello del 1951 disegnato dal pittore Mario Cavazza –opere d’arte, uno splendido repertorio fotografico e diverse ricette, più o meno conosciute.

PROGRAMMA COMPLETO E CATALOGO in www.fieradelpeperone.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

FERRAGOSTO A PILA Per chi và in vacanza solo a

Era tornato dalle vacanze per fare un comizio nell’aula del

“Riuniti ieri a Roma per confrontarci sui temi del rinnovamento

Tanti anni di volontariato e un grande riconoscimento. Tanto inatteso

Sciapichetti: “Una concreta strategia integrata a sostegno e sviluppo economico,

La Confederazione USB sostiene con forza la nostra delegata sindacale

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.