ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Una villa confiscata alla mafia che diventa una struttura dell’ASL per le cure palliative

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
torino

Succede a Torino, in via Chambéry

L’inaugurazione stamattina, alla presenza delle Istituzioni, che erano lì a ribadire con forza e convinzione che lo Stato c’è, ci sarà, e continueremo a unire ogni singola forza per combattere contro la criminalità organizzata.
Oggi non abbiamo consegnato solo una struttura alla nostra comunità.
Oggi abbiamo dato un messaggio di speranza forte e chiaro al territorio e alle future generazioni.
Grazie a chi lo ha reso possibile oggi.

Alle Istituzioni, alla Magistratura, alle Forze dell’Ordine, a tutti i cittadini che ogni giorno rifiutano l’omertà e l’illegalità in ogni sua forma.

Chiara Appendino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Ci impegneremo affinchè venga aggiunto in Italia il divieto alle

CARTA HYPE: GRATUITA CON BONUS FINO A 25 EURO SE

arera

Basta compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (ISEE) per usufruire degli

carfagna

D’ora in avanti, chi ha percepito il sussidio sin dall’inizio

“Sono molto dispiaciuto che la Rai abbia annullato la mia

Magnifico il dibattito politico italiano. Viene rilanciato lo ius soli

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.