ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Uova di Pasqua Perugina in corsia: medici e infermieri ringraziano gli operai

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
grazie Perugina 2

Medici e infermieri con i loro camici bianchi e le mascherine in volto che mostrano con orgoglio le uova di pasqua portate in dono dagli operai Perugina: “Ci siamo commossi vedendo le tante foto, i messaggi e i ringraziamenti che sono arrivati dai lavoratori della sanità dopo il nostro piccolo gesto – commenta Simona Marchesi, coordinatrice della Rsu – è bello sapere che la nostra solidarietà è stata apprezzata e che abbiamo fatto arrivare un messaggio di assoluta gratitudine per quello che stanno facendo”.
La cioccolata, donata dai lavoratori con il sostegno del Circolo dipendenti Perugina, dei pensionati della fabbrica e di Nestlé, è stata consegnata mercoledì agli operatori del pronto soccorso, ma la struttura ha poi deciso di condividerla anche con i reparti di terapia intensiva: “Ci sembrava un gesto troppo bello per tenerli solo per noi, siamo tutti sulla stessa barca”, hanno spiegato i sanitari. “Come lavoratrici e lavoratori ci sentiamo orgogliosi di quello che stanno facendo altre lavoratrici e lavoratori, ai quali ci sentiamo profondamente legati – conclude Marchesi – non a caso ci sono arrivati tanti messaggi di apprezzamento dai nostri colleghi e dagli iscritti al sindacato. Uno di questi diceva una cosa bellissima: la solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

LE PROPOSTE PER I RIDER IN AUDIZIONE AL COMUNE DI

Parma –  Il programma – che riguarda i complessivi 4

Il Carroccio chiede a governo e Regione di stanziare fondi

“Matteo Salvini dopo che l’8 di agosto ha fatto sapere

REGIONE LAZIO: VALERIO NOVELLI RIELETTO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE AGRICOLTURA E

È il 2011. Ha 28 anni. Ha sempre sognato una

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.