ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

“Vaccinateci subito oppure rallentiamo le udienze”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
magistrati

È grave che i magistrati minaccino di ingolfare il sistema giudiziario (come se già non lo fosse) se non si procederà a vaccinarli prioritariamente.
Che dovrebbero dire allora i commessi dei supermercati, i trasportatori o le altre mille categorie di lavoratori che da un anno rischiano di ammalarsi per consentire al Paese tutto di andare avanti nei servizi essenziali?
Peggio ancora: che dovrebbe dire una persona immunodepressa o anziana vedendosi passare avanti un magistrato nella fila dei vaccini?
Massimo rispetto per la magistratura, ma la richiesta è totalmente fuori luogo (così come lo era per i giornalisti, per i sindaci e per i parlamentari).
Prima i più fragili, prima le persone a rischio. Poi tutti gli altri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

COVID, GRUPPO MARAZZATO’ RACCOGLIE E DONA 28MILA EURO AD ASL

Roma- Firmato l’accordo con Parmalat Spa per il ritiro di

Il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha partecipato, come

Per lungo tempo ad esempio, soprattutto negli Stati Uniti, il

Nell’ambito di un incontro istituzionale, sono stata ricevuta con la

Una Germania regina assoluta d’Europa, che ha sfruttato la svalutazione

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.