ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Vaccini, Ceccardi (Lega): “Timmermans ammette disastro strategia Ue, Bruxelles faccia chiarezza

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
ceccardi

“Se ci sono stati errori, è bene che il vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans venga in Parlamento a riferire nella prossima plenaria. Il vice di Von der Leyen ha ammesso che sono stati commessi errori nell’ordinazione dei vaccini da parte di Bruxelles, aggiungendo di essere pronto a fare un bilancio alla fine della pandemia. Affermazioni subito smentite dal portavoce della Commissione Ue: come è possibile che dalle istituzioni europee emergano posizioni così diverse tra loro? Questa mancanza di chiarezza con cui l’Ue ha gestito fin dall’inizio la campagna vaccinale merita una doverosa e profonda discussione in Parlamento. Rispetto a Usa, Uk e Israele, l’Europa è tremendamente indietro nella corsa all’immunità di gregge: non solo per la gestione della campagna vaccinale nei singoli paesi, ma anche per la poca chiarezza e i tanti interrogativi che ancora rimangono sulla gestione diretta della commissione nei piani di acquisto delle forniture di dosi vaccinali”.

Così in una nota Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Perché solo le audizioni “cieche” hanno fatto crescere del 45%

“Gli esami di maturità si faranno in presenza. Il percorso

Insieme per il lavoro, anche l’Associazione italiana per la Direzione

Il cappellino in testa, la tuta del Bologna, il volto

meloni

“Ho paura per mia figlia che ha appena 3 anni.

Non tutti sanno che l’Europa è un gigante del cibo.

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.