Venduto all’asta un vaso cinese per 2 milioni e mezzo di euro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
vaso-cinese..

FIRENZE – Aggiudicazione definita straordinaria per un vaso cinese con marchio imperiale Qianlong, in rosso ferro a sei caratteri, del periodo 1736-1795: è stato battuto oggi all’asta Pandolfini a Firenze per 2.569.500 euro. Si tratta, spiega la casa d’aste, di uno “splendido esemplare della Famiglia Rosa, la produzione che per perfezione tecnica e abilità decorativa è considerata l’apice della produzione ceramica cinese”. Ad acquistarlo, con offerte via telefono, un compratore straniero. A metterlo all’incanto un privato. Il vaso era il tredicesimo e ultimo lotto dell’asta ‘Capolavori da collezioni italiane’: aveva una stima a richiesta. L’asta ha avuto collegamenti via telefono da più paesi, tra cui Cina, Usa e Gran Bretagna.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Un 2 luglio che rimarrà nella memoria di una città.

Sembrano arrivare buone notizie dall’ospedale parigino Georges Pompidou dove da

La Commissione Europea benedice la legge sulla prescrizione voluta dal

14 giovani attrici ospiti della cittadina bavarese gemellata con Trento

Dalla scuola partono il riscatto, la formazione e il futuro

A 50 anni dal primo allunaggio, sabato 6 luglio dalle

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.