Von der Leyen si scusa con l’Italia: “Siamo con voi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Von-der-Leyen

“L’Italia è stata colpita dal coronavirus più di ogni altro Paese europeo. Siamo testimoni dell’inimmaginabile. Migliaia di persone sottratte all’amore dei loro cari. Medici in lacrime nelle corsie degli ospedali, col volto affondato nelle mani. Un Paese intero -e quasi un intero continente- chiuso per quarantena”. Inizia così un intervento della presidente della commissione europea Ursula von der Leyen pubblicato in prima pagina su La Repubblica con il titolo ‘ Vi chiedo scusa, siamo con voi’. “Ma il Paese colpito più duramente, l’Italia, è diventato anche la più grande fonte di ispirazione per noi tutti. Migliaia di italiani -personale medico e volontari- hanno risposto alla chiamata del governo e sono accorsi ad aiutare le regioni più colpite”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Accolgo con soddisfazione la risposta del Ministero dell’Ambiente nella figura

L’essere umano ha sempre guardato allo spazio con curiosità e

Premi eco-sostenibili da Comune e Bellunum Dalle parole ai fatti:

Molte attività commerciali e artigianali in questi giorni sono chiuse

SE NON EVITATO, AUMENTO IVA INCIDERÀ PER UN ULTERIORE -0,3%

L’annuncio da parte di Unicredit di 8mila esuberi è semplicemente

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.