WEEKEND IN PISTA A PONZANO E TREVISO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
atletica

Sabato la seconda e ultima tappa dei Pole Vault Days con la tricolore indoor Elisa Molinarolo, domenica il 1° e 2° TAC regionale per il settore asosluto

Due appuntamenti in pista nel weekend dell’atletica veneta: si gareggia a Ponzano e Treviso.

Sabato 25 luglio, allo stadio comunale di Paderno di Ponzano (Treviso), organizzati dalla società Atl. Ponzano, Pole Vault Days. Una settimana dopo il debutto di Villorba, a Ponzano va in scena la seconda e ultima tappa della rassegna interamente dedicata al salto con l’asta. Originale la formula: gli atleti non gareggiano suddivisi per categoria, ma in base alla scelta della misura con cui iniziano la progressione dei salti. Tre i gruppi previsti, con misure d’entrata a 2.05, 3.00 e 4.00 metri. La campionessa italiana indoor Elisa Molinarolo (Atl. Riviera del Brenta), 4.41 di personale e 4.05 sabato a Villorba, sarà l’atleta da battere in campo femminile, dove figurano iscritte anche Giulia Cargnelli (Atl. Malignani Lib. Udine), quarta agli Assoluti indoor 2020, Marta Ronconi (Us Quercia Trentingrana), bronzo ai campionati italiani promesse 2019, Laura Pirovano (Pro Sesto Atletica), seconda ai Tricolori juniores indoor, e Stella Tronchin (Us Quercia Trentigrana), argento ai Tricolori promesse in sala. Un quintetto di valore che dovrà comunque fare i conti con la non ancora 16enne Chiara Centenaro (Atl. Audace Noale), a Villorba salita a 3.70, miglior misura italiana dell’anno a livello under 18. Al maschile, da seguire l’argento agli Assoluti 2019, Andrea Marin (Atl. Vicentina), 5.26 di personale, e il trevigiano Matteo Miani (Assindustria Sport Padova). Inizio gare alle 15. ISCRITTI

Domenica 26 luglio, agli impianti sportivi di San Lazzaro a Treviso, organizzati dalla società Trevisatletica e dal Comitato regionale della Fidal, 1° e 2° TAC regionale. L’anello trevigiano ospita i primi due Test d’allenamento certificati (TAC) a carattere regionale per il settore assoluto. Oltre 400 gli atleti in pista nel doppio pomeriggio di gare. Nei 3000 femminili annunciate l’azzurra Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) e la siepista Laura De Marco (Assindustria Sport Padova). Mentre al maschile l’atleta con il miglior accredito è lo junior Nicolò Bedini (Silca Ultralite), campione italiano allievi 2019 nel cross e nei 3000 metri in pista. Il bronzo tricolore in carica, Carol Zangobbo (Assindustria Sport Padova), in gara nel lungo. Inizio alle 16.15.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Lo stato di salute dell’economia del Trentino, dell’Alto Adige e

Sarà ancora Domenico Romanini a guidare gli allevatori marchigiani di

Il closing per il dossier Alitalia slitterà oltre il 31

ORA AZIENDA SI ATTIVI CONTRO PAGINE CHE PUBBLICANO FOTO DI

LA TRADIZIONE AMERICANA E’ RACCHIUSA NEL NEW ENGLAND Nel 1620

Nei primi 3 mesi di quest’anno il numero complessivo delle

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.