“Zona abbandonata all’incuria. Intervenire per la tutela del paesaggio”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
generico

Casalabate (LE) –  Trevisi (M5S): “Zona abbandonata all’incuria. Intervenire per la tutela del paesaggio”

“Totale assenza di servizi di ogni tipo: dalla segnaletica alla vigilanza, mentre regnano l’incuria, l’abbandono e la mancanza di pulizia in una delle zone più preziose dal punto di vista paesaggistico e naturalistico. Non possiamo permettere questo totale stato di abbandono”. Lo dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Antonio Trevisi che ha effettuato un sopralluogo in località Canuta, zona Casalabate a pochi chilometri da Lecce, dove una bellissima zona di mare è abbandonata all’incuria.

“Mancano strade di accesso, segnaletica, servizi, vigilanza, fognatura ma soprattutto pulizia e cura del paesaggio – continua Trevisi – Una zona in cui fino a qualche tempo fa si potevano ammirare delle bellissime dune che oggi, invece, sono state spianate per fare posto al parcheggio abusivo di automobili e camper. Questo significa non avere cura della nostra terra, in una zona che attrae turisti e dovrebbe essere valorizzata. Per questo è necessario che la soprintendenza dia una risposta al progetto presentato dal comune di Squinzano nel febbraio scorso nonché altri interventi tempestivi da parte delle autorità preposte per affrontare la situazione, sia per la tutela del patrimonio paesaggistico ma anche per permettere a turisti e cittadini di godere in tranquillità delle bellezze che il nostro territorio ci offre, rispettandolo. Da tempo ho predisposto e messo a disposizione dei Comuni i Puc, i progetti di utilità collettiva, attraverso i quali si potrebbero individuare le figure idonee tra i beneficiari del Reddito di Cittadinanza, per integrare il personale delle ditte preposte per garantire almeno la vigilanza e la pulizia delle aree abbandonate a se stesse. Non vogliamo rimanere inerti, per questo insieme al comitato locale stiamo predisponendo delle soluzioni che invieremo all’amministrazione comunale e agli enti preposti per risolvere l’attuale stato di abbandono in cui versa questa zona e altre problematiche del territorio, come la rotatoria in entrata a zona Canuta da mettere in sicurezza il prima possibile e dove si sono verificati in passato incidenti anche purtroppo mortali. Ci auguriamo che le istituzioni intervengano. Lunedì 3 agosto alle 19.00 ritornerò a Casalabate in località Canuta per incontrare i cittadini sia per parlare del Superbonus 110% che per illustrare le soluzioni per risolvere le problematiche di questo territorio”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede dovrebbe studiare di più

I milanesi non si spaventano per due fiocchi di neve

“C’è un governo che pensa alle persone e c’è un

Roma – Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera,

TRIESTE – “Claire de … jazz”, ovvero un grande concerto

Dal 1° gennaio del prossimo anno, cioè tra una ventina

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.