ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Il bando per i contributi ad integrazione del canone di locazione anno 2019

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
0JFJCESIND                foto CARCONI / TOIATI PER BUSSI - CRONACA - MESSAGGERO CHIESA SANTA MARIA DEL REDENTORE DI TOR BELLA MONACA NELLA FOTO PALAZZI DI TOR BELLA MONACA

Dal 16 maggio al 14 giugno 2019

Il bando per i contributi ad integrazione del canone di locazione anno 2019

Come presentare domanda

Livorno – Apre giovedì 16 maggio il nuovo bando pubblico per la concessione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2019; resterà aperto per 30 giorni, ovvero fino a venerdì 14 giugno.

Si tratta del consueto sostegno economico( art.11 della L.431/98) alle fasce più deboli per il pagamento dell’affitto di immobili destinati ad abitazione principale, calcolato sulla base del reddito del richiedente e dell’importo del canone di locazione. Le domande, come sempre, saranno soddisfatte fino all’esaurimento dei fondi disponibili.

Per poter presentare richiesta occorre avere un ISE (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a 28.684,36 euro e valore ISEE non superiore a 16.500,00 euro.

Come negli anni passati, saranno ammesse soltanto le domande compilate sui modelli predisposti dal Comune (esenti da bollo), reperibili all’Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo, all’ URP-Ufficio Relazioni con il Pubblico e agli Sportelli al cittadino Area nord e sud. Oppure scaricabili dalla rete civica (www.comune.livorno.it), nella sezione Sportello del cittadino > Casa > Bandi.

Tutta la documentazione dovrà essere riconsegnata entro il 14 giugno prossimo, esclusivamente presso l’Ufficio Programmazione e Servizi per il Fabbisogno Abitativo nei giorni e nell’orario di ricevimento al pubblico (lunedì e venerdì con orario 9,00 – 13,00 martedì e giovedì con orario 15,30 – 17,30). Oppure spedita tramite Pec all’indirizzo [email protected], o ancora per raccomandata postale a/r entro il termine di scadenza del bando, farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’emergenza coronavirus non risparmia niente e nessuno. Anche la politica

migranti

La presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini,

Il Banchiere scrittore alla cerimonia degli Awards finanziari del 27/11

Due i premi conferiti per il Festival Internazionale del Cinema

FIRENZE — La guardia di Finanza di Firenze ha effettuato

La presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, ha partecipato alla

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.