ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Rotta (Pd): “Se Salvini e Meloni non vogliono vaccinarsi, lo dicano chiaramente e si assumano responsabilità”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
rotta

Salvini e Meloni, che insieme raccolgono quasi il 40 per cento degli attuali consensi

Invece di dare il buon esempio e vaccinarsi, dicono l’esatto contrario, boicottando ogni misura che possa restituirci salute, lavoro, libertà, istruzione.

Poco importa se non si vaccinano e gridano alla dittatura sanitaria per strizzare l’occhio ai no vax, ai complottisti o perché sono, essi stessi, no vax e complottisti. Importa, invece, che in un momento difficile come questo, dove l’unico mezzo che abbiamo per fermare l’avanzata del covid è la vaccinazione di massa, questi due leader -non solo non offrano soluzioni di merito- ma si mettano di traverso rispetto a ogni soluzione di buonsenso che viene proposta.

A loro non vanno bene le zone a colori, il coprifuoco, le mascherine e il distanziamento, ma non va bene neppure il vaccino e il green pass che sono gli unici strumenti alternativi alle restrizioni. Per loro conta solo la libertà.

Sì, la libertà di contagiare. Due italiani su tre si sono vaccinati, mostrando responsabilità e senso dello Stato. Gli stessi loro elettori vorrebbero che fosse introdotto il Green pass, eppure insistono con queste fandonie sulle libertà violate, dimenticando la crisi sanitaria e economica determinata dal Covid.

Quando sei un leader politico, le scelte personali hanno spesso un significato politico. Se Salvini e Meloni non vogliono farsi vaccinare, lo dicano chiaramente e si assumano la responsabilità di questa scelta di fronte a 60 milioni di italiani che si sono affidati alla scienza.

Per ora, per FdI e Lega la difesa della libertà di contagiare è l’unica priorità di questa fase.” Lo scrive su facebook Alessia Rotta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

papa

Il Papa all’Angelus ha parlato di Sud Sudan, Bolivia, lavoro

Sostiene l’antico proverbio che “chi va zoppo impara a zoppicare”.

USB esprime la propria delusione rispetto all’audizione alla Commissione Trasporti

“Le due date possibili per la ripresa della Serie A

mancini

Dopo due vittorie, sei gol fatti e zero subiti, l’Italia

“Siamo stati abituati, in questi mesi, alla miopia di Lega,

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.